fbpx
Home Notizie Manduria. Scioglimento consiglio e Insediamento tre nuovi commissari

Manduria. Scioglimento consiglio e Insediamento tre nuovi commissari

La città cambia volto con il rinnovo del Consiglio comunale di Manduria.

Manduria. Scioglimento consiglio e Insediamento tre nuovi commissari

A Palazzo di Città si cambia con lo scioglimento del Consiglio comunale che vede il ritiro del commissario straordinario Francesca Adelaide Garufi e l’insediamento dei tre nuovi commissari che gestiranno l’Amministrazione comunale nei prossimi 18 mesi.

Se si deciderà che dovranno restare per altri 6 mesi si andrà alle urne nella primavera del 2020.

Arduo il compito dei nuovi commissari che dovranno reggere le sorti dell’ente per i prossimi 18 mesi, tenendolo lontano dalle infiltrazioni della criminalità organizzata.

Questi sono i nomi dei tre commissari: Vittorio Saladino, Luigi Scipioni e Luigi Cagnazzo.

  • Il dott. Saladino è un prefetto in pensione e ha avuto molti incarichi fra cui il commissario prefettizio e straordinario dei Comuni della provincia di Catanzaro.
  • Il dott. Luigi Scipioni attualmente vice prefetto vicario della Prefettura di Latina, dove è  responsabile della prevenzione della corruzione.
  • Il dottor Luigi Cagnazzo, dirigente presso la Prefettura di Lecce.