Martina Franca: Cervellera sui ritardi per il mercato

Il consigliere Cervellera si esprime riguardo i ritardi sulla riapertura del mercato settimanale

0
106
Martina Franca
Martina Franca

MARTINA FRANCAGiuseppe Cervellera si difende dalle accuse di chi sostiene che egli sia completamente all’oscuro di tutte le dinamiche che riguardano l’economia, il commercio e la loro ripartenza. Il consigliere sostiene che il verbale del consiglio comunale in cui si prospettava la riapertura del mercato settimanale di Martina Franca è consultabile da tutti e risale al 24 maggio 2020. Per quanto riguarda, invece, le disposizioni in materia economica che provengono dalla regione Puglia e dal Governo, l’autorità comunale può fare ben poco, oltre che attenersi.

Cervellera sostiene che ha sempre cercato, durante questi anni in politica, di trovare un luogo per far svolgere il mercato settimanale martinese in totale sicurezza, anche prima del coronavirus. Inoltre ricorda come ci sono molte famiglie di sua conoscenza che svolgono il lavoro di commercianti e che lui non li metterebbe mai in difficoltà. Di questo genere di decisioni non è responsabile solo un singolo, ma tutta l’amministrazione comunale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui