MARTINA FRANCA – L’amm.ne comunale ha deciso di individuare le migliori offerte per promuovere le iniziative musicali e gli appuntamenti enogastronomici e la festa della birra.

A questo scopo, ha avviato due bandi per favorire l’organizzazione degli eventi a partire dal mese di aprile fino ad ottobre.

Questa decisione è stata presa dal governo cittadino per offrire il meglio, sia ai cittadini che ai turisti.

Diverse le iniziative sul territorio con la Festa della musica Jazz il prossimo 21 giugno e poi concerti, appuntamenti enogastronomici come quella di autunno dove vengono proposti i prodotti tipici del territorio e anche la festa della birra.

Sempre tante iniziative sul territorio, come le rassegne cabarettistiche, gli spettacoli con artisti di strada, cinema all’aperto e teatro itinerante per bambini

Di particolare rilievo saranno le iniziative sul Sessantotto e la Pop art, con riferimento all’artista statunitense Andy Waehol in attesa della mostra che si aprirà il 26 aprile.

Gli eventi proposti dovranno promuovere una nuova modalità di fruizione turistica nel territorio della Valle d’itria, nel rispetto delle disposizioni dl protocollo d’intesa sottoscritto con i comuni di Locorotondo, Cisternino. Alberobello, Ostuni, e Ceglie Messapica.

Il sindaco Ancora in accordo con l’amm.ne comunale ha deciso di scegliere un consulente artistico per la realizzazione del cartellone 2019. Per questo motivo, possono pervenire le domande entro e non oltre le ore 12:30 dell’ 1 aprile.