Mottola. Galante preoccupato per la chiusura temporanea dei Ppi

Il Consigliere del M5S Marco Galante si chiede che fine faranno i medici dei presidi sanitari.

0
390
Mottola. Galante preoccupato per la chiusura temporanea dei Ppi
fonte web: flickr di pallamaio

La Asl chiude due punti di primo intervento, quello di Mottola e di Ginosa.

L’Assessore alla Sanità, Michele Emiliano aveva promesso che niente sarebbe cambiato, ma ora, invece, decide di chiudere i punti di primo intervento. Ritiene che sia giusto per la carenza dei medici del 118.

Il Consigliere del M5S Marco Galante ritiene il problema assai preoccupante e si domanda che fine faranno i medici che fino ad ora hanno prestato servizio nei presidi sanitari.

La delibera della Asl di Taranto ha disposto la cessazione temporanea del servizio dei Punti di Primo Intervento (Ppi) di Mottola e Ginosa a partire dal primo ottobre e la  riorganizzazione degli equipaggi del 118 a causa della carenza di medici.

Marco Galante è molto preoccupato, considerando l’estrema gravità del problema.

Ricorda che il presidente Emiliano aveva assicurato ai Sindaci un rafforzamento delle postazioni di cui ora viene disposta la chiusura. Ora, invece, ci si accorge della carenza del personale del 118.

Si spera che entro i primi di ottobre venga trovata una soluzione che garantisca l’assistenza agli utenti e la continuità di servizio dei medici.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui