Previsti aumenti della Tari 2019 a Pulsano

Riguarda le utenze domestiche e non.

0
154

PULSANO – E’ stato previsto un aumento dei costi della Tari dovuti alla crescita del prezzo dell’ecotassa regionale e dei conferimenti per l’umido e l’indifferenziato.

Il Consigliere Di Lena spiega in una nota che la Regione Puglia ha raddoppiato il tributo per il conferimento in discarica, nonostante la collaborazione dei cittadini.

Per fortuna sono state confermate le agevolazioni e le esenzioni a beneficio delle famiglie a basso reddito. Non è stato previsto, invece, l’incentivo a beneficio delle strutture ricettive, degli stabilimenti balneari, degli alberghi e dei BeB.

Tassa sui rifiuti in aumento a Pulsano
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook / Consigliere Angelo Di Lena.

Quest’ultimo punto, come sottolinea Di Lena, poteva essere un incentivo in più per incrementare il turismo.

A differenza di altri comuni, non è prevista alcuna riduzione per le seconde case dei residenti, per i residenti all’estero, per gli universitari e i lavoratori fuori sede.

A Pulsano non è stata prevista nessuna agevolazione nemmeno per le aziende che sostituiscono i materiali monouso con beni durevoli e utilizzando vuoto a perdere e anche per gli operatori economici che sperimentano sistemi di tracciabilità dei rifiuti.

Il Consigliere di Lena afferma che per le utenze rurali che si preoccupano di sterilizzare e mettere ai cani un microchip oppure per chi adotta, non è prevista una detrazione che avrebbe consentito di ridurre i costi che l’Ente sostiene per affrontare il problema del randagismo.

Di Lena sostiene:” L’utilizzo corretto dei sistemi di raccolta, assicurerebbe la tutela dell’ambiente e il recupero delle risorse, nonché permetterebbe al comune di raggiungere target indispensabili per rientrare in determinate fasce”.

Sottolinea che: “Con un comportamento virtuoso, si raggiungerebbe sicuramente l’obiettivo di dover sostenere meno tasse sia da parte dell’Ente e dei cittadini”.

Per permettere ai cittadini di collaborare, a Pulsano occorre aprire il Centro raccolta che al momento è chiuso.