Progetto di ampliamento impianto sportivo polifunzionale a Laterza

Si vorrebbe utilizzare lo spazio anche per il ritiro delle squadre di serie A.

0
173
Ampliamento impianto sportivo polifunzionale a Laterza
Riconoscimento editoriale: Ddraft / Wikipedia.org

LATERZA – Lo stadio realizzato in contrada Madonna delle Grazie è un valido impianto sportivo polifunzionale, adatto sia alle competizioni calcistiche che alle gare di atletica leggera.

L’area si presta alle manifestazioni culturali come rappresentazioni teatrali, mostre e convegni.

Il territorio usufruisce di una vasta area sportiva di grande prestigio e il sindaco Cristella desidera poter apportare all’impianto sportivo delle migliorie, con interventi utili che permettano ai tifosi di seguire le competizioni in pieno comfort. Per poter beneficiare di una struttura all’avanguardia, fruibile ad alti livelli, occorre iniziar subito con interventi  importanti.

Per il nuovo progetto da realizzare, si prevede un finanziamento di 390mila euro, di cui 300mila stanziati dalla regione Puglia e i restanti 90mila provenienti dall’Amministrazione comunale.

Con i progetti presentati, è stato possibile ottenere i contributi necessari che serviranno al completamento delle tribune complete di copertura che permetterà al pubblico di assistere alle competizioni sia calcistiche che di atletica leggera in pieno confort.

Nel dettaglio, le opere di completamento funzionale consistono:

  • copertura della tribuna spettatori con ” travi in acciaio zincato a caldo”;
  • una cabina di riprese radio Tv;
  • attrezzi sportivi da aggiungersi a quelli già esistenti.

Gli interventi riguarderanno anche ciò che riguarda il lato della “sicurezza”, con il parere favorevole da parte del Coni, della Asl, dei Vigili del Fuoco e della Commissione di Vigilanza.

L’impianto sportivo di Laterza possiede 2.360 posti a sedere e con 9.700 posti mobili da posizionare sull’erba del campo, si calcola di arrivare fino a 12.065 posti utili a manifestazioni culturali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui