Pulsano. Angelo Di Lena “Tendopoli sulle spiagge e il sindaco sposta l’attenzione su altro”

I cittadini di Pulsano protestano contro i campeggiatori che hanno occupato la spiaggia e alcuni utenti di facebook hanno contattato il consigliere comunale.

0
371
Pulsano. Angelo Di Lena
foto di repertorio CC0 Public Domain

Il Consigliere Comunale di Pulsano Angelo di Lena, in una nota evidenzia il grave problema che non si riesce a risolvere.

I cittadini protestano e il comune che fa?

“Come Consigliere Comunale purtroppo, noto che nonostante le mie interpellanze, il Governo locale continua ad agire in maniera settaria e anziché affrontare il fenomeno delle tendopoli coinvolgendo anche le minoranze, magari convocando la Commissione consiliare Polizia Municipale e Affari Generali con lo scopo di rendere la Marina di Pulsano più ordinata per accogliere più turisti, con la DELIBERA DI GIUNTA MUNICIPALE N°. 34 del 31/07/2018 avente ad oggetto un atto di Indirizzo per modifica orario di Servizio del Comando di Polizia Locale, l’ esecutivo del Sindaco Lupoli indovinate cosa fa?

Controlla le spiagge solo per prevenire i fenomeni della sosta selvaggia anche in orario serale e notturno, e con l’intento di costituire un valido deterrente per le condotte illecite…

In pratica all’amministrazione comunale non interessa il Turismo, ma solo ed esclusivamente, attraverso i vigili urbani, fare multe e quindi fare cassa e far parcheggiare le auto nei parcheggi a pagamento”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui