Lunedì 12 marzo sono state presentate al protocollo del Comune di Pulsano le dimissioni di 11 Consiglieri Comunali, 7 di maggioranza e 4 di opposizione, che hanno portato allo scioglimento del Consiglio Comunale di Pulsano.

Tra i firmatari vi è l’ex Presidente del Consiglio Comunale Francesco Marra, facente parte del gruppo consigliare Fratelli d’Italia.

Ha voluto spiegare le motivazioni che lo hanno portato a firmare queste dimissioni e noi pubblichiamo un breve stralcio del comunicato stampa.

“Ho vissuto questa esperienza amministrativa come figura terza, dato il ruolo istituzionale di Presidente del Consiglio Comunale, ma non ho potuto fare a meno di notare la disparità di trattamento che il Sindaco Ecclesia riservava ai suoi amministratori. Ha inevitabilmente creato un forte malcontento in buona parte dell’amministrazione.

Non ho potuto fare a meno, altresì, di notare una sorta di trascuratezza in qualche settore della macchina amministrativa, nonostante l’ottimo lavoro svolto dai dipendenti comunali.