Risultati elezioni comunali 2021 in provincia di Taranto. I dati

Elezioni comunali 2021, i risultati in provincia di Taranto

Elezioni comunali in provincia di Taranto
Elezioni comunali 2021

TARANTO – Concluse ieri le operazioni di voto e di scrutinio, andiamo a vedere il quadro generale della situazione in provincia di Taranto per le elezioni comunali 2021. Avetrana, Fragagnano, Ginosa, Grottaglie, Massafra, Monteparano, San Giorgio Jonico, Statte e Torricella i nove comuni andati al voto, alcuni dei quali con sindaco già eletto, altri al ballottaggio. Ecco la situazione.

Elezioni comunali 2021: chi sono i sindaci eletti

Ad Avetrana, sindaco eletto al primo e unico turno: si tratta di Antonio Iazzi (R-Innoviamo Avetrana) che ha battuto lo sfidante Luigi Conte (Rilanciamo Avetrana). Iazzi che quindi è il nuovo Sindaco, ha ottenuto 2176 voti e il 50,70% delle preferenze con 8 seggi in consiglio comunale. Il rivale invece ha perso di poco dato che è arrivato a 2116 voti per un totale di 49,30% di preferenze e 4 seggi.

Situazione analoga in quel di Fragagnano, dove il candidato Giuseppe Fischetti (Fragagnano 4.0) ha sconfitto Francesco Fischetti. Infatti il nuovo sindaco ha ottenuto 2434 voti per un totale del 74,71% di preferenze che gli hanno consegnato 8 seggi. Invece lo sfidante ha preso solo 4 seggi in consiglio comunale e 824 voti per un totale del 25,29%.

Sindaco eletto a Grottaglie, ecco chi è

Riconfermato Sindaco di Grottaglie Ciro D’Alo’ con (Noi ci siamo, Grottaglie Democratica, M5S, RiGenerazione, Con D’Alò, Insieme a Sinistra, Futura Lab, Sud in Movimento, Viviamo Grottaglie); la vittoria è arrivata con il 56,64% dei voti e 9088 preferenze per un totale di 15 seggi. Seconda posizione per Alfredo Traversa (PD, Città creativa in Comune, Emergenza Grottaglie, Progresso Civico, Lega Sud); con il 20,12% dei voti e 3229 preferenze che garantiscono alla coalizione 4 seggi. La candidata Maria Santoro sostenuta da (Insieme per Grottaglie, Grottaglie Moderata, Grottaglie prima di tutto) ha raggiunto il 18,69% e 2 seggi. Fanalino di coda Vincenzo Lenti (Fratelli d’Italia) con il 4,55% generato dai 730 voti e nessun seggio.

Elezioni amministrative 2021, gli altri comuni

Maristella Carabotto è il nuovo sindaco del piccolo paese di Montaparano, la candidata di Impegno e innovazione ha sconfitto tutti col 50,76% e 764 voti che le hanno assegnato 7 seggi. Niente da fare per Cosimo Birardi (Scegliamo il futuro) che è arrivato secondo per poco col 49,24% e 741 voti con 4 seggi.

Le elezioni comunali a San Giorgio Jonico consegnano il seguente risultato: Cosimo Fabbiano sindaco con (Pd, Futuro Adesso, Senso Civico, Consenso Democratico, Impegno Civico) grazie ai 5215 voti e il 72,40% che valgono 12 seggi in consiglio comunale. Sconfitta Anna Carmen Carabotto per (Insieme per San Giorgio J., Forza Italia, Uniti per Cambiare, Nuova San Giorgio Jonico) alla quale vanno 1473 voti per il 20,45% e 2 seggi. Nessun seggio in consiglio per Roberto Russo sostenuto da (Nuova Realtà, Fratelli d’Italia) che si è portato a casa 515 voti per il 7,15%.

Statte e Torricella, sindaco eletto al primo turno

A Statte vince Francesco Andrioli con Uniti per Statte grazie ai 4787 voti e al 74,98% che vale 11 seggi in consiglio comunale. La sfidante Caterina Madaro (Insieme si può) si ferma a 1597 voti per il 25,02% e 5 seggi. Anche a Torricella eletto il nuovo sindaco Francesco Turco che con Uniti per Torricella sbanca la concorrenza con il 52,76% delle preferenze e 1432 voti che valgono 8 seggi. Invece 4 seggi per Michele Schifone con Torricella riparte che entra in consiglio comunale grazie ai 1282 voti e il 47,24%.

Ginosa al ballottaggio, ecco i dati delle elezioni comunali

A Ginosa Vito Parisi (M5S, Perbene Ginosa/Marina) prende più voti di tutti (4137) e il 34,34% che però non gli basta per vincere al primo turno. In seconda posizione e quindi sfidante tra due settimane Patrizia Ratti Patrizia Ratti sindaco”, Azzurro Marinese “Forza Italia); 3406 preferenze e il 28,27% dei voti. In terza posizione, quindi fuori dal ballottaggio per poco arriva Paolo Costantino (Due Torri, Con Ginosa e Marina di Ginosa) con 3122 voti e il 25,91%. Infine Raffaele Calabrese (Forza Ginosa & Marina, Lega, Fratelli d’Italia) non va oltre i 1383 voti e l’11,48%.

LEGGI ANCHE – Massafra: i risultati delle elezioni comunali 2021

Elezioni comunali 2021: anche Massafra al ballottaggio

Dopo Ginosa, anche Massafra al ballottaggio tra due settimane. Infatti Fabrizio Quarto (Partito dei Moderati, Pd, Strada Maggiore, Cittadino Protagonista, Con Quarto) ottiene 7891 voti per il 43,12%. Al secondo posto a contendersi il ballottaggio troviamo Domenico Santoro (Forza Italia, Domenico Santoro Sindaco, Lega) con 4619 voti e il 25,24%. Terza posizione per Gaetano Castiglia (Verde è popolare, Fratelli d’Italia, Massafra futura, Noi con l’Italia) che ottiene 2816 voti e il 15,39%. A Gaia Silvestri per (Movimento per Gaia Silvestri Sindaco, M5S) vanno 2271 voti e il 12,41% e infine Cosimo Convertino (Rinascita per Massafra) prende 703 voti per il 3,84%. Questi i risultati integrali delle elezioni comunali.