Riunione a Bari per la costituzione di un Consorzio per il Parco delle Gravine nel tarantino

A Bari si è tenuta una riunione al fine di procedere all'istituzione di un vero e proprio consorzio per il Parco delle Gravine nel tarantino.

0
65
Castellaneta. Area naturalistica del Parco Terra delle Gravine

TARANTO L’assessorato regionale per la Pianificazione Territoriale si è incontrato con i sindaci dei paesi interessati alla creazione di un consorzio per la Terra delle Gravine.

Rientrano nel Parco delle Gravine i comuni di: Laterza, Ginosa, Castellaneta, Palagianello, San Marzano di San Giuseppe, Martina Franca; e l’unico comune del brindisino, Villa Castelli. L’incontro ha visto la condivisione e l’analisi delle varie azioni a livello amministrativo che si dovranno intraprendere per costituire un Consorzio di Gestione, come previsto dall’articolo 5 della Legge Regionale 18/2005.

Dopo una discussione molto ampia, i rappresentanti delle amministrazioni e i sindaci hanno concordato con l’assessore regionale Pisicchio sulla necessità di giungere all’adozione di un provvedimento consiliare con l’approvazione dello statuto e convenzione di un Consorzio di Gestione. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui