Sbloccati i 3 milioni di euro per raccolta delle acque meteoriche a Montemesola

Il sindaco di Montemesola Punzi è molto contento e soddisfatto dell'arrivo di nuovi fondi per la gestione della zona Pip e raccolta acque meteoriche.

0
145

MONTEMESOLA – Il sindaco Punzi ha espresso la sua soddisfazione per essere riusciti a ottenere il finanziamento previsto nel Contratto istituzionale per lo Sviluppo e riservata alle zone considerate ad alto rischio ambientale. Secondo quanto affermato dal sindaco: è stato sottoscritto un disciplinare che ha permesso di sbloccare i 3 milioni che sono stati assegnati al nostro comune.

I tre milioni sbloccati saranno utilizzati dal Comune di Montemesola per effettuare i lavori destinati alla raccolta delle acque meteoriche all’interno della zona PIP che si trova nelle vicinanza del centro abitato, e che si riversano come fiumi e inondano la zona abitata della città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui