Sud in movimento attacca Galante (Lega): a Castellaneta controlli efferati

Sud in movimento attacca Galante della Lega per controlli violenti ed efferati 

0
25
controlli di polizia coronavirus

CASTELLANETA  Leonardo Galante, ex consigliere della Lega per il comune di Ginosa e ora presidente di Era Ambiente di Taranto, si è distinto per i toni violenti in una chat per il coordinamento del territorio di Castellaneta in tempo di lockdown. Il presidio portava il nome di “Tolleranza zero”. Ovviamente un nome così non lasciava molto spazio all’immaginazione. I comportamenti assunti dai suoi componenti, capitanati da Leonardo Galante, erano esaltati e violenti, mascherati da un servizio per la sicurezza cittadina. E nessuno si è opposto.

Inoltre Giovanni Gugliotti, sindaco di Castellaneta e presidente della provincia di Taranto non si è ancora espresso sulla vicenda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui