Taranto. Aeroporti pugliesi senza collegamenti diretti
Fonte web: Internet

Gli aeroporti pugliesi mancano di collegamenti diretti che vanno a penalizzare gli imprenditori di Taranto.

Renato Perrini sottolinea le varie problematiche esistenti nella provincia di Taranto. Oltre al problema assai affrontato del lavoro e della salute, non meno importante è quello dei collegamenti ferroviari e su gomma sia fra i vari centri jonici che con gli aeroporti civili pugliesi, Bari e Brindisi.

Evidenzia le difficoltà incontrate dagli imprenditori che provengono da importanti distretti industriali e artigianali come Massafra, Grottaglie, ma anche di Taranto.

Per potersi spostare, sono costretti ad usare il proprio mezzo per raggiungere gli aeroporti dal momento che non esistono collegamenti diretti con il territorio.

Evidenzia che disservizi di questo genere impediscono a una regione di crescere.

Il Consigliere Regionale, per questi motivi ha sollecitato il presidente della Regione, Emiliano, e l’assessore ai Trasporti, Giannini, a prendere dei provvedimenti, anche attivando dei servizi di navetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui