Taranto. Borraccino. L’aeroporto di Grottaglie una svolta per il territorio

Mino Borraccino ritiene che l'aeroporto, con le sue caratteristiche, potrebbe rappresentare la svolta di un territorio alla perenne ricerca di una "new economy".

Taranto. Borraccino. L'aeroporto di Grottaglie una svolta per il territorio

Ecco il discorso di Mino Borraccino, riferendosi all’Aeroporto di Grottaglie:

L’aeroporto di Taranto/Grottaglie, con tutte le sue caratteristiche, potrebbe rappresentare la svolta per un territorio alla perenne ricerca di una “new economy”, sempre cercata e mai trovata.

Non ci vorrebbe molto per attivare i voli di linea passeggeri dell’aeroporto ionico. Abbiamo il management capace, se solo lo volesse. Le risorse economiche ci sarebbero e la centrale operativa/decisionale, in capo alla presidenza della Regione Puglia, se volesse, potrebbe decidere in pochi mesi, di far decollare quest’opportunità per tutti i settori produttivi della provincia. Ma purtroppo, nonostante i miei (e non solo) reiterati inviti al presidente Emiliano, che pur, almeno a parole, da tre anni, si dice favorevole, ciò non avviene mai. Peccato davvero!”

Insomma tante parole………ma prive di contenuti realizzabili nei prossimi anni.

Continuo a chiedere al Presidente Emiliano di trasformare le sue buone intenzioni da parole a fatti concreti e quindi attivare, attraverso Aeroporti di Puglia, i voli civili passeggeri dall’aeroporto di Grottaglie.

Taranto non può rinunciare al diritto alla mobilità e ad un futuro economico differente.

Un aeroporto attivo può fare la differenza!”.