Taranto. Borraccino e Baccaro. “L’avvocatura dello stato aiuta Mittal?”

Ecco l'opinione di Borraccino e Barraro relativamente alla procedura di affidamento ad Arcelor Mittal di Ilva.

0
460
Taranto. Borraccino e Baccaro.
foto di Alberto Vaccaro

“Se l’Avvocatura dello Stato, ………. ribadirà l’ovvio e cioè che la procedura di affidamento ad Arcelor Mittal di Ilva è legittima, il risultato prodotto dal Governo sarà quello di aver indebolito lo Stato ed il Governo nei confronti dell’acquirente Indiano.

Forse la strategia del Ministro Di Maio è stata basata proprio sulla necessità di dover dimostrare all’elettorato del M5S che il Governo stava facendo cose grosse per rovesciare quanto fatto dal precedente.

In realtà, però, con il quesito, dall’esito scontato, proposto all’Avvocatura dello Stato, ha legato definitivamente le mani al Governo ……….

Se così dovesse essere, noi non faremo sconti a nessuno e continueremo a chiedere:

1) la garanzia di mantenimento, da subito, di tutti i posti di lavoro attuali e dei contratti esistenti, senza passaggio al JobsAct;

2) l’applicazione delle linee guida VIIAS per fare la Valutazione de Rischio e dell’Impatto Sanitario

3) l’introduzione del Consiglio di Sorveglianza in Fabbrica

4) che tutto questo sia garantito

I Governi ed il Parlamento italiano esistono per proporre ed approvare Leggi che servono ai cittadini e non per produrre quesiti all’Avvocatura dello Stato, usati come scusa per non assolvere al dovere che hanno coloro i quali si sono assunti la responsabilità di governare il Paese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui