Taranto. Contro l’Assessore Tilgher intervengono i tre Consiglieri Comunali d’opposizione

A seguito delle sue assenze e dei rimborsi per i viaggi necessari a raggiungere il capoluogo ionico, i consiglieri comunali d’opposizione Giampaolo Vietri, Tony Cannone e Vincenzo Fornaro ritornano con una nota stampa congiunta sulla mozione di fiducia dell'Assessore.

0
506
Taranto

I tre consiglieri osservano: “Mentre in tantissimi comuni italiani mozioni di sfiducia verso un assessore sono discusse in consiglio comunale, a Taranto lo stesso atto è ritenuto inammissibile”.

Si sottolinea il fatto che l’Assessore Tilgher è residente a Ferrara e nel territorio la sua presenza è scarsa. Si invita, pertanto, il Signor Sindaco a valutare la situazione, revocando le deleghe assessorili assegnatele se lo ritiene opportuno.

La stessa mozione di sfiducia è stata giudicata inammissibile dalla Massima Assise Cittadina (con 13 voti a favore, 11 contrari, 1 astenuto).

L’iniziativa dei consiglieri è stata presa su segnalazioni ricevute, a causa delle numerose assenze e per questo hanno ritenuto approfondire.

Dopo aver acquisito dall’Albo Pretorio del Comune atti pubblici, hanno constatato la veridicità di quanto dovevano appurare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui