Taranto. Ilva. Segretaria generale Fiom-Cgil. Vogliamo delle risposte

Francesca Re David - Fiom ha sostenuto la mancanza di trasparenza nelle operazioni di vendita dell'Ilva.

Taranto. Ilva. Segretaria generale Fiom-Cgil. Vogliamo delle risposte
foto di Ivan Crimellaro

” Abbiamo sempre sostenuto la mancanza di trasparenza in diversi passaggi dell’operazione di vendita del’Ilva, a partire dal contratto. Molti documenti ci sono stati negati, malgrado le nostre richieste”.

Secondo la segretaria della Fiom, questa mancanza di trasparenza non ha consentito l’avvio di una trattativa reale.

La Segretaria Fiom aggiunge che è interessata alla ricerca della soluzione migliore, nel pieno rispetto della legge e “delle osservazioni formulate dall’Anac, dal punto di vista industriale, ambientale e occupazionale, oltre alla salvaguardia della salute”.

Poiché le risorse consentono la prosecuzione dell’amministrazione straordinaria fino a metà settembre, è bene ricevere delle risposte dal Governo che deve garantire la continuità produttiva e salariale e la messa in sicurezza degli impianti, nell’attesa che si prenda una decisione.