Taranto. Mancarelli è scettico sul rapporto Governo-Ilva

Il segretario del PD Giampiero Mancarelli è scettico nei confronti del nuovo governo, relativamente alle decisioni che riguardano le questione dell'Ilva.

Taranto. Mancarelli scettico sul rapporto Governo-Ilva

Il segretario del PD Giampiero Mancarelli, ora che al governo è in carica il Partito 5stelle, è scettico:

“Abbiamo vissuto gli ultimi giorni nell’incertezza totale tra ministri, parlamentari, ed esponenti che passano dalla green economy, alla chiusura a tappe, alla chiusura solo di impianti inquinanti, a nessuna chiusura”.

Ora che al Governo ci sono i 5 stelle, “mentre Di Maio è impegnato a studiare, arriva il guru Beppe Grillo a dettare la linea con un video sul sacro blog: nessuno ha mai pensato di chiudere ilva. ‪L’azienda rimane aperta ma senza produrre più acciaio. Ci faranno un Centro per le batterie e percorsi alpinistici sugli altiforni. Ci sono i soldi dell’Europa. Per i lavoratori reddito di cittadinanza e guide turistiche per il parco archeologico.”

Queste le parole di Mancarelli che si aspetta che Taranto continui ad appoggiare il PD.