Taranto. Questione ILVA. Perrini invita ad investire per il bene del territorio

Il Consigliere Regionale continua a ripetere ciò che continua a dire dal 2015 e cioè che occorrono diversi interventi e pertanto chi investa il danaro nel territorio.

0
417
Taranto. Questione ILVA. Perrini invita ad investire per il bene del territorio
wikipedia

“Serve la Bonifica, la messa a norma dello stabilimento, ma soprattutto obbligare a chi compra di attuare investimenti sulla nostra città partendo dalla sanità.

Tre passaggi netti ed essenziali che nulla hanno a che vedere con chi in questi anni ha illuso l’intero territorio promettendo milioni di euro da destinare alla riqualificazione, o come è accaduto recentemente, ha illuso parlando di chiusura dell’aerea a caldo, senza offrire una vera prospettiva futura”.
Aggiunge ancora………. dobbiamo chiedere delle garanzie per tutti noi: Investimenti per riconvertire il sistema di sviluppo economico, investire in prevenzione e ricerca oncologica, in diffusione della cultura scientifica; garantire la tutela dell’ambiente monitorando lo stato di salubrità dell’aria nel raggio di almeno 20 km dall’Ilva in maniera quotidiana”.

Per il consigliere regionale Perrini sono queste le priorità più urgenti da far rispettare da subito ai futuri acquirenti dell’Ilva tutelando la salute dei lavoratori e dell’intero territorio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui