Vietri: riprogrammare il bilancio del Comune di Taranto

Vietri ritiene che servano fondi ai commercianti

Viertri

TARANTO – Gianpaolo Vietri, esponente comunale di Fratelli D’Italia Taranto, ha chiesto al Comune di programmare di nuovo il bilancio.

Infatti, secondo il consigliere comunale, non ci sarebbero fondi per i commercianti nonostante la grave crisi economica legata al CoVid-19.

In più, serverebbero all’orizzonte nuove tasse, perché non ci sarebbe copertura alla Tari. Infatti, il sindaco ha annunciato che Tari e Tosap non sarebbero stati un problema per i commercianti jonici.

“Come ho già proposto in consiglio comunale va utilizzato anche l’avanzo di amministrazione 2019 che, essendo un risparmio della stessa collettività, va usato per alleggerire la pressione tributaria rispetto agli anni precedenti”.

Così ha spiegato Vietri in una nota stampa, attendendo un riscontro da parte dell’Amministrazione Melucci.