Porto di Taranto: prima riunione per il manager Del Prete

Obiettivo presentarsi alle rappresentanze sindacali

Evento Internazionale per Promuovere il porto di Taranto
Riconoscimento editoriale: Antonio Mortato / Flickr.com.

TARANTO Porto di Taranto: subito dopo il suo insediamento, Raffaella Del Prete ha voluto aprire una riunione con le sigle sindacali: Cisl, Uil, Cgil.

Obiettivo non era solo incontrarsi per conoscersi, ma anche concordare il piano industriale della società San Cataldo Container, collegata a Yilport. Infatti, le concessioni logistica (49 anni) e crocieristica (20 anni) sono della San Cataldo Container.

A causa del Coronavirus, ci sarà un secondo incontro più approfondito sulle dinamiche e sulle strategie del Porto di Taranto prossimamente.

Nel frattempo: “La YILPORT SCCT desidera ringraziare CGIL, CISL e UIL per la fattiva e importante collaborazione finalizzata alla gestione di questa improvvisa emergenza globale. Questo è il clima giusto per operare assieme e determinare le migliori possibilità di successo al rilancio effettivo del Molo Polisettoriale” hanno spiegato dalla società turca.