Castellaneta: a pediatria ricoveri sospesi sino al 20 settembre

Vito Rubino direttore provinciale di CIA Due Mari ha chiesto l'intervento del direttore generale dell'ASL di Taranto sulla chiusura dei ricoveri all'ospedale di Castellaneta.

0
85

CASTELLANETA – A partire da ieri sino al 20 settembre sono stati sospesi i ricoveri in pediatria all’Ospedale di Castellaneta. Secondo Vito Rubino, direttore CIA Due Mari, questa è una vicenda incomprensibile oltre che inaccettabile.

Infatti, si rivolge al Direttore generale dell’ASL di Taranto e afferma che l’Ospedale di Castellaneta doveva essere una struttura di primo livello, e non essere depotenziato.

La sospensione dei ricoveri in quel reparto era da evitare. Per Rubino ciò che sta succedendo è gravissimo, in quanto se il problema era realmente l’insufficiente presenza di personale paramedico e medico, allora non bisognava chiudere il reparto, ma era necessario dotare la struttura di tutto il necessario per lavorare al meglio.