Home Notizie Sanità Contagi in Puglia: aumento casi c’è, ma contenuto

Contagi in Puglia: aumento casi c’è, ma contenuto

La Fondazione Gimbe fa il punto della situazione settimanale sui contagi in Puglia: prosegue l’aumento dei casi positivi, contenuto però rispetto al resto d’Italia.

contagi in puglia

La Fondazione Gimbe ha fatto il punto della situazione settimanale sui contagi in Puglia e nel resto d’Italia. Anche nella Regione pugliese l’incremento dei casi c’è, ma raffrontandolo con la situazione nel resto d’Italia appare più contenuto. Nella settimana presa in esame dalla Fondazione, quella che va dal 24 al 30 novembre, in Puglia si è registrato un aumento del 3,9% dei contagi in Puglia rispetto alla settimana precedente, con una media nazionale pari al 25,1%. Il tasso di incidenza è di 104 casi per 100 mila abitanti (326 in Italia). Mentre restano ancora sotto la soglia di saturazione i posti letto occupati dai pazienti Covid nei reparti di terapia intensiva (4%) e negli altri reparti ospedalieri (5%).

I dati sui vaccini

A livello di vaccini, invece, la Regione sta cercando di colmare il gap con la somministrazione della terza dose: la copertura vaccinale è del 26,2%, inferiore alla media nazionale (31,8%). Diverso il discorso relativo alla doppia dose: la copertura vaccinale, in questo ambito, è del 79,5%, superiore alla media nazionale del 77,1%, risultando la quarta Regione in Italia.

Exit mobile version