I contagi in Puglia subiscono un arresto: i dati della Fondazione Gimbe

Secondo la Fondazione Gimbe i contagi in Puglia hanno subito un arresto nella settimana dal 10 al 16 novembre: l'aumento è molto lieve.

contagi in puglia

I contagi in Puglia stanno diminuendo: lo rivela la Fondazione Gimbe, che ha esaminato i dati raccolti nella settimana compresa tra il 10 e il 16 novembre, denotando nella Regione pugliese un aumento di soli 0,7 punti percentuali rispetto alla settimana precedente. Si tratta perciò di un aumento molto lieve, mentre il trend dell’incidenza risulta stabile, con 93 casi positivi ogni 100 mila abitanti (+2 rispetto alla scorsa settimana).

Il punto sui ricoveri

Ancora sotto la soglia di saturazione i ricoveri nelle terapie intensive (4,4%) e negli altri reparti ospedalieri (6,1%). I dati continueranno a essere monitorati sperando che il trend da stabile ridiscenda, dando ossigeno alla Regione, mentre altrove si parla già di cambio colore, nuove restrizioni e un ritorno alle misure di sicurezza di un tempo (anche se le Regioni spingono per le restrizioni solo ed esclusivamente per i no vax).