Riattivati i Cup nella provincia di Taranto da giugno: “Buona notizia”, dice Di Gregorio (PD)

Vincenzo Di Gregorio (PD) ha definito una buona notizia la riapertura dei Cup nella provincia di Taranto.

cup a taranto

TARANTO – A partire dal 1 giugno i Cup nella provincia di Taranto saranno riattivati: per il vicepresidente della Commissione Sanità Vincenzo Di Gregorio (PD) si tratta di una buona notizia, soprattutto per i cittadini, finora costretti a lunghe attese e a fruire servizi non impeccabili. “Accolgo con favore il ripensamento dell’Asl deciso nel corso di una riunione con le organizzazioni sindacali di categoria e finalmente si procede al riordino dei servizi di prenotazione per visite specialistiche, esami diagnostici e strumentali”.

“Questi sette mesi avrebbero potuto essere utilizzati meglio”

Di Gregorio afferma anche che sono trascorsi sette anni dalle sue denunce sull’argomento, senza dimenticare la facile profezia della chiusura dei Cup evidenziata in collaborazione con il collega Perrini a novembre 2021. “Potremmo archiviare questa vicenda con un semplicistico tutto è bene quel che finisce bene, ma francamente non mi unisco al coro festante. Se un insegnamento va tratto da questa vicenda è quello che, specie nel contesto sanitario, le decisioni vanno assunte con responsabilità, in maniera condivisa e dopo un’attenta valutazione degli effetti che producono sui cittadini utenti”. Sono serviti sette mesi, prosegue Di Gregorio, a ripristinare servizi che erano già esistenti e già funzionavano e in questo periodo gli utenti hanno avuto solo disagi. Questo tempo sarebbe dovuto servire per “potenziare e migliorare il servizio in termini di efficienza e riduzione dei tempi di attesa”, conclude il democratico.