fbpx
Home Notizie Sanità A Taranto solo 188 infermieri 1 Oss: per l’Ordine degli infermieri è...

A Taranto solo 188 infermieri 1 Oss: per l’Ordine degli infermieri è “inaccettabile”

Nella campagna di rinforzo del personale sanitario pugliese, a Taranto sono previsti nuovi 188 infermieri e 1 operatore socio-sanitario. Le reazioni.

infermieri

TARANTO – Nella campagna di rinforzo del personale sanitario pugliese, a Taranto sono stati reclutati nuovi 188 infermieri e 1 Operatore Socio-Sanitario. Per l’Ordine degli Infermieri provinciale, per voce del presidente Pierpaolo Volpe, è meglio si tratti di un pesce di aprile. “Ci auguriamo che i numeri pubblicati sulla stampa contengano dei refusi o siano un pesce d’Aprile, visto che per l’ennesima volta la provincia di Taranto è stata sottodimensionata riaspetto alle altre province della nostra Regione”.

Il commento disilluso di Pierpaolo Volpe

Per Volpe quei numeri sono insufficienti, soprattutto considerando l’emergenza oncologica presente nella provincia di Taranto, contaminata dall’Ilva. “Molte Unità operative nella Asl Jonica sono carenti di personale OSS e fa specie come a causa dell’assenza di personale di supporto durante il turno notturno, gli infermieri siano costretti a svolgere attività previste solo come residuali dal Profilo professionale e dall’evoluzione delle competenze avanzate e specialistiche”.

Leggi anche – Al Pronto soccorso di Taranto manca il personale sanitario: la denuncia

Volpe continua a commentare deluso e forse disilluso che la lezione del Covid-19 è stata già dimenticata, visto che ci si è di nuovo “piegati alle logiche del contenimento di spesa”.