Home Notizie Sanità Le scuole tra Covid e vaccino: parte il monitoraggio delle Asl, parla...

Le scuole tra Covid e vaccino: parte il monitoraggio delle Asl, parla Lopalco

L’assessore alla Sanità della Regione Puglia Pier Luigi Lopalco ha affermato che con l’inizio delle scuole partirà il monitoraggio delle Asl. Cosa succede ora.

coronavirus
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook ufficiale di Pierluigi Lopalco

L’obiettivo è quello di scongiurare la didattica a distanza e far tornare tutti in presenza, ma soprattutto garantirne la continuità. Per farlo è necessario monitorare costantemente la situazione. L’assessore alla Sanità della Regione Puglia Pier Luigi Lopalco ha affermato che “la Puglia è pronta ad avviare gli screening sulla circolazione del Covid nella popolazione studentesca, attuando quanto previsto dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Commissario Straordinario per l’emergenza”. L’attività di screening e monitoraggio “si aggiunge alla campagna vaccinale dedicata agli studenti con chiamata scuola per scuola che in Puglia ha dato risultati ottimi”.

Campagna vaccinale 12-19 anni: media Puglia superiore a quella nazionale

Lopalco prosegue parlando del successo della campagna, con oltre il 70% di vaccinazioni tra i ragazzi di età compresa tra 12 e 19 anni. Entrando più nel dettaglio, la media in Puglia è del 70,25%, ben superiore alla media nazionale ferma al 62,83%. La media regionale supera quella nazionale anche per quanto riguarda le seconde dosi inoculate a i 12-19enni, con la Puglia al 50,71% e il Paese fermo al 46,34%. La copertura del personale scolastico docente e Ata ha invece superato la soglia del 95%.

Exit mobile version