Martina Franca, nuova ordinanza anti-Covid: le misure

A Martina Franca è prevista una nuova ordinanza anti-Covid per frenare la diffusione del contagio. Ecco quanto scrive il sindaco Francesco Ancona.

Martina Franca
Martina Franca

Il sindaco di Martina Franca Francesco Ancona ha comunicato sui social di aver emanato una nuova ordinanza che stabilisce il “divieto di stazionamento in alcune aree della città”. L’invito è a non abbassare la guardia. “La variante inglese, di cui è confermata la maggiore capacità di trasmissione, è presente in Puglia ed è cresciuta in maniera esponenziale nel giro di pochi giorni”.

Martina Franca notizie: preoccupa la variante inglese, perché più contagiosa

Inoltre, fa sapere il primo cittadino, “la diffusione nel territorio regionale, secondo l’ultima rilevazione, è passata da percentuali minime al 38,6% e, nella provincia di Taranto, la percentuale è ancora maggiore (circa il 45%)”. Per quanto riguarda il comune di Martina Franca, i dati riportati dall’Asl Taranto tramite la Prefettura e aggiornati al 15 febbraio, riferiscono la positività di 200 cittadini. La riduzione è significativa (nell’ultima rilevazione del 9 febbraio erano 262 i cittadini positivi), ma questo “perché non risultano più presenti nell’ultimo aggiornamento i cittadini la cui data di fine provvedimento risultava oramai scaduta da diverso tempo”. Inoltre, il 22% dei nuovi positivi ha un’età compresa tra 40 e 49 anni.

Prime somministrazioni del vaccino agli over 80 lunedì 22 febbraio

Infine Ancona ha parlato della somministrazione della prima dose di vaccino per gli over 80 che si sono prenotati. L’appuntamento è per lunedì 22 febbraio, alle ore 9, presso il Centro Servizi di piazza D’Angiò.