L’annuncio di Quarto: a Massafra 26 positivi al COVID-19

In un nuovo videomessaggio alla città il sindaco aggiorna sulla situazione dei contagi, positiva anche un'altra maestra

0
120
Sindaco Quarto Massafra

MASSAFRA – Il primo cittadino di Massafra è tornato ad aggiornare sulla situazione dei contagi da Covid-19 nel territorio con un videomessaggio alla città.

Nel video Quarto informa che ad oggi, 22 ottobre, i casi di positività sono saliti a 26. Inoltre un’altra insegnante della scuola primaria in servizio al plesso “Collodi” dell’IC “San Giovanni Bosco” è risultata positiva.

Incisive le parole del sindaco: «È appena terminato l’incontro con il dottor Mastronuzzi e con i suoi collaboratori del dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica dell’ASL. Il confronto – ha riferito – è stato necessario per analizzare la situazione Covid contagio nella nostra città. Il numero dei contagiati – ha informato – è cresciuto in linea con quanto sta avvenendo a livello nazionale e a livello locale quindi la curva del contagio è in crescita. Siamo ad oggi ben 26 positivi nella nostra città.

La notizia buona – ha sottolineato – è che nessuno di questi versa in condizioni di salute preoccupanti. La notizia meno buona – ha aggiunto – è che questa curva di contagio continua a crescere e presumibilmente continuerà a crescere anche nei prossimi mesi, nelle prossime settimane visti i dati epidemiologici. Questa cosa – ha spiegato – sta determinando un numero di persone sottoposte a sorveglianza sanitaria e a isolamenti fiduciario enorme. Sono diverse centinaia i nostri concittadini che sono in isolamento fiduciario che, pian piano, vengono sottoposti a tampone per essere poi liberati dall’isolamento fiduciario.

Stamattina – ha annunciato – è stato riscontrato che anche un’altra insegnante del Terzo istituto comprensivo “San Giovanni Bosco” è positiva al Covid per cui dopo un’interlocuzione con l’ASL e con il preside del Terzo Istituto Comprensivo, si è subito proceduto ad attivare la didattica a distanza per queste due classi di quarta elementare del plesso di corso Roma afferente alla “San Giovanni Bosco” per cui già da domani queste classi continueranno l’attività didattica non in presenza ma a distanza.

Già da oggi, gli uffici comunali stanno provvedendo alla sanificazione dei locali riguardanti le aule e gli ambienti connessi con esse. L’attenzione è massima – ha affermato concludendo – dobbiamo sollecitare ancora una volta tutti quanti al rispetto della regola principale che è quella di indossare la mascherina sempre, è un obbligo di legge. Stanno aumentando – ha avvertito – i controlli in questa direzione da parte delle autorità giudiziarie con sanzioni che ripeto essere molto salate. Non escludo che nei prossimi giorni, ascoltato il Prefetto e ascoltata l’ASL, dovranno essere adottati degli ulteriori interventi restrittivi per contenere il contagio.»

Mariella Eloisia Orlando

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui