Home Notizie Sanità Riprende servizio l’Hospice di Mottola: le informazioni da sapere

Riprende servizio l’Hospice di Mottola: le informazioni da sapere

L’Hospice di Mottola riprende regolare servizio presso il Presidio Territoriale di Assistenza. Ecco le informazioni da sapere.

hospice mottola

MOTTOLA – L’Hospice di Mottola riprende le sue attività di servizio pubblico presso il Presidio Territoriale di Assistenza, dopo il lungo stop causato dalla pandemia. Per l’occasione il direttore generale Vito Gregorio Colacicco e il direttore sanitario Aldo Sante Minerba hanno incontrato tutti i professionisti che lavorano nel centro, per fare il punto sulle attività da riprendere. L’annuncio è stato dato dalla Asl Taranto.

Riapre l’Hospice di Mottola: cosa bisogna sapere

Alcune informazioni da sapere: l’hospice si compone di venti posti letto, con camere singole pronte all’accoglienza per i pazienti oncologici. Inoltre, due posti letto sono riservati a eventuali pazienti pediatrici, con annesso servizio di foresteria per accogliere le famiglie.

La squadra di professionisti presente e operativa nel centro è multidisciplinare: si va dai medici specializzati agli infermieri, dai fisioterapisti agli operatori socio-sanitari. La Asl tarantina informa che il centro “si coloca nel circuito dei percorsi di cura del paziente oncologico in Asl Taranto, che inizia dalla prevenzione e dalla diagnosi precoce, approda alla presa in carico del paziente con sospetta o accertata neoplasia da parte della Rete Oncologica Pugliese, e prosegue con le dimissioni protette domiciliari o presso l’hospice”. Tra i temi più trattati con attenzione quelli dell’umanizzazione delle attività e degli ambienti, della riabilitazione e della terapia del dolore.

Exit mobile version