Home Notizie Sanità L’ospedale Giannuzzi di Manduria non chiuderà: la decisione

L’ospedale Giannuzzi di Manduria non chiuderà: la decisione

L’ospedale Giannuzzi di Manduria non chiuderà: questo ha deciso il consiglio comunale nella consueta seduta davanti ai vertici di Asl Taranto.

Al Giannuzzi di Manduria sono finite le liste d'attesa

MANDURIA – L’ospedale Giannuzzi di Manduria non chiuderà: questo ha deciso il consiglio comunale, davanti ai vertici di Asl Taranto, ma anche all’assessore alla Sanità della Regione Puglia Pier Luigi Lopalco, e ai consiglieri regionali Michele Mazzarano, Renato Perrini e Donato Pentassuglia. Proprio Lopalco ha detto che “nessuno aveva mai parlato della chiusura”. Il direttore di Asl Taranto Stefano Rossi ha affermato che l’ospedale sarà potenziato.

Il commento di Salvatore Piccinni (Asl Taranto)

Il dirigente medico di Asl Taranto, Salvatore Piccini, ha chiesto quando si inizierà “a coprire i posti dei primari che mancano” e “quando si spostano le necesarie risorse umane per riaprire la cardiologia seriamente”, senza dimenticare il completamento dell’organico “di Radiologia, del Pronto Soccorso, dell’Ortopedia, della Nefrologia e della Terapia Intensiva”. Piccinni prosegue chiedendosi quando saranno avviate le Unità operative di endocrinologia e di neurologia come previsto dal Piano sanitario regionale del 2017. “Tocca dare un senso a tutto quello che ieri è stato promesso nell’aula consigliare di Manduria, altrimenti sarà stata solo passerella”, ha concluso.

Exit mobile version