GROTTAGLIE – Hanno aderito 8 studi odontoiatrici alla convenzione rivolta a tutti coloro che non posseggono le possibilità economiche per affrontare cure dentistiche.

Parte dall’8 luglio l’iniziativa che consentirà ai cittadini di usufruire di cure dentistiche a costi ridotti. E’ importante prendersi cura del cavo orale, per favorire un’azione di prevenzione e contrasto delle patologie che si possono presentare.

Vi è stata una risposta positiva al progetto e al momento, gli studi che hanno aderito sono uno di Fragagnano e ben 7 di Grottaglie, ma c’è ancora tempo per tutti coloro che desiderano aiutare le fasce svantaggiate.

Negli scorsi mesi, l’Ufficio servizi sociali del Comune di Grottaglie ha pubblicato l’avviso per la manifestazione d’interesse, rivolto ai medici odontoiatri del territorio disponibili ad erogare cure odontoiatriche a prezzi agevolati.

I cittadini possono approfittare di questa grande opportunità, ma ci sono dei limiti di reddito da prendere in considerazione ai fini del beneficio.

Beneficiari delle cure odontoiatriche a prezzi agevolati.

I cittadini beneficiari di questo servizio sono:

  • Coloro che posseggono un reddito Isee inferiore a 7500,00 euro;
  • Coloro che hanno esenzione ticket sanitari per motivi anagrafici;
  • I soggetti affetti da patologie croniche e invalidanti,
  • Le persone inabili al lavoro con indice Isee non superiore a 10mila euro;
  • Titolari di social card.

L’assessore Marianna Annicchiarico dichiara che vi è stata grande partecipazione al progetto nato grazie all’incontro con i medici che hanno dimostrato entusiasmo all’iniziativa, considerando l’importanza che ha la cura dei denti e del cavo orale.

Oggi, considerati i costi elevati delle cure dentistiche, sono molte le persone che non si rivolgono mai ad un dentista, con le conseguenze che si presentano nel tempo, a volte irreparabili.

Con questa grande opportunità, tutti i cittadini interessati possono rivolgersi al sito del Comune e agli uffici dei servizi sociali, dove potranno compilare il modulo di richiesta, scegliendo fra i medici che hanno aderito, quello che preferiscono.