Il punto sui ricoveri negli ospedali di Taranto e i decessi da inizio pandemia

Com’è la situazione dei ricoveri presso gli ospedali di Taranto e quante persone sono morte in totale da inizio pandemia: i numeri aggiornati.

Stop ricoveri non urgenti in Puglia
Riconoscimento editoriale: Alexandros Michailidis / Shutterstock.com

TARANTO – Com’è la distribuzione dei pazienti affetti da Covid presso le strutture ospedaliere della città di Taranto: il punto della situazione sui ricoveri ospedalieri nella provincia tarantina aggiornato dalla Asl territoriale: come ogni settimana, ecco il bollettino puntuale con le differenze rispetto ai dati rilevati la scorsa settimana.

Ricoveri ospedali provincia di Taranto: il punto

Questa la situazione attuale sui ricoveri dei pazienti affetti da Covid nel tarantino (tra parentesi la differenza con la settimana scorsa).

  • Ospedale San Giuseppe Moscati: 75 (+1)
    • Malattie infettive: 28 (+1);
    • Pneumologia: 26;
    • Rianimazione: 21.
  • Ospedale Giannuzzi di Manduria: 67 (-)
    • Medicina: 60;
    • Rianimazione: 7.
  • Ospedale San Pio di Castellaneta: 63 (+8);
  • Ospedale San Marco di Grottaglie: 59 (-);
  • Presidio ospedaliero Valle d’Itria di Martina Franca: 37 (-);
  • Casa di cura Santa Rita: 25 (-14);
  • Centro Ospedaliero Militare di Taranto: 20 (-);
  • Presidio Covid post acuzie di Mottola: 34 (-1).

I decessi da inizio pandemia nel tarantino

Da inizio pandemia e fino al 22 aprile (data dell’ultimo aggiornamento complessivo), nel territorio tarantino, ci sono state 807 vittime per Covid, così ripartite:

Avetrana: 5;

Carosino: 9;

Castellaneta: 32;

Crispiano: 17;

Faggiano: 4;

Fragagnano: 6;

Ginosa: 19;

Grottaglie: 42;

Laterza: 15;

Leporano: 9;

Lizzano: 18;

Manduria: 30;

Martina Franca: 47;

Maruggio: 4;

Massafra: 55;

Monteiasi: 6;

Montemesola: 4;

Mottola: 28;

Palagianello: 17;

Palagiano: 16;

Pulsano: 9;

Roccaforzata: 2;

San Giorgio Ionico: 23;

San Marzano di San Giuseppe: 9;

Sava: 14;

Taranto: 338;

Torricella: 3;

Statte: 26.