Home Notizie Sanità Taranto è inquinata, ma non compare tra le città europee più inquinate:...

Taranto è inquinata, ma non compare tra le città europee più inquinate: perché?

L'aria a Taranto non è pulita, ma nonostante ciò la città jonica non compare tra le città europee più inquinate: qual è il motivo?

Tecnopolo del Mediterraneo - Taranto

La città di Taranto non compare nella classifica delle città europee più inquinate stilata dall’Agenzia Europea dell’Ambiente, ma non è un dato positivo. L’assenza della città jonica, infatti, è causata dal fatto che nella lista compaiono solo città incluse nell’Urban Audit della Commissione Europea, che presentano stazioni di monitoraggio di qualità dell’aria etichettate come fondo urbano o suburbano. Come spiega il professor Giorgio Assennato a Tarantobuonasera.it, “nessuna delle centrali di Bari, Lecce e Taranto è stata così etichettata”.

Le città con il più alto tasso di inquinamento d’Europa (e quelle più pulite)

In classifica compaiono ben quattro città italiane in questa non certo illustre top 10 e sono Cremona, Pavia, Brescia e Vicenza. Per quanto riguarda la Puglia sono presenti solo Foggia e Barletta, che vantano una qualità dell’aria di livello moderato, considerando i valori di Pm 2,5, con valori che si attestano tra 10 e 15 mcg/m3 (su una soglia massima consentita di 20 mcg/m3).

Potrebbe interessarti – Luoghi del cuore FAI: 2 bellezze di Taranto nella top 20

Per chiudere con la top 3 e la flop 3, le città più pulite d’Europa sono Umea (Svezia), Tampere (Finlandia) e Funchal (Portogallo), mentre quelle più inquinate sono Nowy Sacz (Polonia), Cremona e Slavonski Brod (Croazia).

Exit mobile version