Home Notizie Sanità Al via la campagna dei test salivari in Puglia per i ragazzi...

Al via la campagna dei test salivari in Puglia per i ragazzi dai 6 ai 12 anni

Per i ragazzi dai 6 ai 12 anni è iniziata in Puglia la campagna dei test salivari per monitorare la circolazione del Covid tra i giovanissimi. Le parole di Lopalco.

test salivari

È partita in Puglia la campagna di screening effettuata tramite test salivari per i ragazzi di età compresa tra 6 e 12 anni. La campagna è stata avviata a partire da lunedì 20 settembre. A spiegare il programma ci ha pensato l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco, che ha precisato come nella Regione siano state già individuate le scuole sentinella. I test salivari rappresentano “uno strumento utile a monitorare la circolazione del virus tra bambini e adolescenti tornati a seguire le lezioni in presenza”. L’assessore ha garantito comunque il “massimo impegno da parte di tutta la sanità pugliese per far ripartire le scuole in sicurezza”.

Primo giorno di test salivari a scuola: parla Lopalco

Sin dalla prima giornata di avvio, con inizio presso l’istituto comprensivo Massari Galilei di Bari, è stata molto importante l’adesione e collaborazione di famiglie, così come degli uffici scolastici provinciali, “consapevoli che la campagna di screening aiuti a testare la situazione contagi nelle classi e a proteggere i bambini di età inferiore ai 12 anni che non possono in questo momento ricevere il vaccino”. Parlando strettamente di numeri, si eseguiranno ogni 15 giorni 2.282 test nelle scuole primarie e 1.531 test nelle scuole secondarie di primo grado.

Exit mobile version