Home Notizie Sanità Parte la campagna del vaccino antinfluenzale in Puglia

Parte la campagna del vaccino antinfluenzale in Puglia

In Puglia è partita la campagna del vaccino antinfluenzale: i primi a sottoporsi alla vaccinazioni sono stati i dirigenti di Asl Taranto.

vaccino antinfluenzale

In Puglia è partita la campagna del vaccino antinfluenzale e i primi a dare il buon esempio sono stati i dirigenti della Asl Taranto. A sottoporsi alle prime somministrazioni sono stati il Direttore Generale Stefano Rossi, il direttore sanitario Vito Gregorio Colacicco, il direttore amministrativo Andrea Chiari, i rappresentanti dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, rispettivamente Ignazio Aprile e Mario Marranzini. A effettuare la vaccinazione è stato il dottor Michele Conversano, direttore del Dipartimento di Prevenzione.

Vaccino antinfluenzale: partita la campagna in Puglia

Stefano Rossi ha affermato che la vaccinazione antinfluenzale, “anche quest’anno si conferma il mezzo più efficace e sicuro per prevenire sia l’influenza sia le sue complicanze. Permette anche una riduzione degli accessi al pronto soccorso e presso i reparti ospedalieri”.

La disponibilità dei vaccini antinfluenzali è partita martedì 19 ottobre: le dosi sono disponibili presso i medici di base e i pediatri di libera scelta. Alcuni vaccini saranno disponibili anche presso gli hub improntati alla vaccinazione anti-Covid per effettuare la doppia vaccinazione. Come ogni anno il vaccino antinfluenzale risulta importante per prevenire le forme “gravi e complicate di influenza” e la “riduzione della mortalità prematura in gruppi ad aumentato rischio di malattia grave”. Da qui la forte raccomandazione a sottoporsi al vaccino per gli over 65 e per tutti i soggetti affetti da patologie di base, con il rischio di complicazioni determinate dall’infezione.

Exit mobile version