Vaccino over 70 per alcuni slitta: ecco perché

Meno dosi di vaccino per la Regione Puglia, con conseguenti slittamenti per alcune persone oltre i 70 anni: per alcuni, infatti, se ne parlerà direttamente a maggio.

vaccino coronavirus

Meno dosi di vaccino per la Puglia, con la diretta conseguenza che slitteranno le vaccinazioni per alcuni over 70, e sarà dunque revisionato il programma originario. Infatti la Protezione Civile ha comunicato una riduzione del 33% delle dosi dei vaccini destinata alla Regione: da qui fino al 24 aprile erano state promesse 911 mila dosi, ma adesso la stima è scesa di un terzo, a 616 mila. A essere tolte dall’elenco anche 170 mila dosi di vaccino Pfizer.

Vaccino: 70-75 anni a maggio, over 60 a giugno

Queste mancanze comporteranno un ulteriore rallentamento al piano vaccinale: le persone di età compresa tra 70 e 75 anni si sottoporranno a vaccinazione nel mese di maggio, mentre gli over 60 dovranno attendere con ogni probabilità il mese di giugno.

Intanto nella giornata di lunedì 29 marzo è partita la procedura di prenotazione per i classe 1942-1943. Per loro il day one è fissato per il 12 aprile. L’adesione finora è stata molto alta, con 6.285 prenotazioni.