Vaccino: Puglia seconda regione in Italia per somministrazioni

La Puglia è la seconda regione italiana che ha effettuato il maggior numero di somministrazioni di vaccino, stando al rapporto con le dosi consegnate.

Vaccino over 80 prenotazioni e vaccini i numeri

Non considerando la Provincia Autonoma di Bolzano, ma solo le regioni, la Puglia si piazza in seconda posizione nella classifica delle Regioni che hanno somministrato la maggior quantità di vaccino anti-Covid. Secondo l’aggiornamento del governo (disponibile e consultabile sul sito del governo stesso), la Valle d’Aosta è la prima regione ad aver somministrato più vaccini (15.413, ovvero il 94,5% delle dosi consegnate), mentre la Puglia è seconda con 394.881 dosi somministrate (su 428.005 consegnate, per un rapporto del 92,3%).

La situazione nelle altre Regioni

Nel report del Ministero della Salute si nota che tra le zone virtuose spicca anche la Provincia Autonoma di Bolzano, che ha somministrato 72.716 dosi (93,5% del totale consegnato). Sotto questo aspetto le regioni meno virtuose sono la Calabria (71,5%, con 152.571 dosi somministrate su 213.470 consegnate), la Liguria (71,8%), il Veneto (76,5%) e la Lombardia (77,2%). A guidare la campagna vaccinale in Puglia, lo ricordiamo, è il dottor Michele Conversano.