Bonus bebè Taranto: ecco come ottenerlo

Informazioni e modulistica per l'iniziativa sociale "Benvenuti in città" a Taranto

0
464
bonus
Riconoscimento editoriale: Pagina Ufficiale Facebook di Ecosistema Taranto

TARANTO Bonus bebè dal Comune di Taranto: come ottenerlo e come funziona? I genitori che abitano nel Comune possono chiedere un bonus nuovi nati di 300 euro, oltre ai bonus previsti a livello nazionale.

Quali sono i requisiti?

  • la cittadinanza italiana, comunitaria o extracomunitaria;
  • la residenza dei genitori almeno da 3 anni nel territorio tarantino, o permesso di soggiorno di 3 anni a Taranto, o residenza del figlio a Taranto al momento della nascita;
  • un ISEE non superiore a 17141,45 euro;
  • in caso di separazione, il bonus neonati va a chi ha la tutela del minore.

Quanto si ottiene? Il bonus è di 300 euro a figlio nato o adottato tra il 1° Gennaio e il 31 Dicembre 2020.

Qual è la scadenza?

  • Per i bambini nati o adottati dal 1° Gennaio al 30 giugno 2020, la scadenza per presentare la domanda è per il 31 luglio 2020.
  • Per i bambini nati o adottati dal 1° luglio al 31 dicembre 2020, la scadenza per presentare la domanda è per l’11 gennaio 2021.

Come si fa la domanda? Il modulo della domanda si compila e si manda al Comune di Taranto, ai Servizi sociali. La domanda si invia esclusivamente via e-mail agli indirizzi:

Il bando ufficiale si può trovare sul sito del Comune a questo indirizzo. Il nome ufficiale dell’iniziativa è “Bonus Benvenuti in città”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui