A Massafra il bando per il caregiver familiare: quando scade la domanda

È stato pubblicato un avviso per l’accesso al Budget di Sostegno al Caregiver Familiare a Massafra, come comunicato dall’assessore Guglielmi. Quando scade la domanda

caregiver familiare

MASSAFRA – Un avviso pubblico per l’accesso al Budget di Sostegno al Caregiver Familiare a Massafra è stato annunciato dall’assessore alle politiche Sociali del Comune, Maria Rosaria Guglielmi. La Regione Puglia, infatti, ha approvato l’avviso pubblico e ci sarà tempo fino all’8 marzo per partecipare e inviare la domanda.

Budget di sostegno al caregiver familiare: il bando

Come si legge sull’avviso, la figura del caregiver è il familiare che si prende cura della persona in condizioni di gravissima disabilità non autosufficiente. Il budget che viene riconosciuto al beneficiario ammesso, può essere usato dallo stesso per acquistare interventi a sostegno del suo ruolo di caregiver tra quelli elencati qui sotto:

  • Acquisto di attrezzature di domotica sociale;
  • Potenziamento dell’intervento di assistenza domiciliare;
  • Ricovero di sollievo temporaneo in struttura residenziale;
  • Acquisto polizza assicurativa per rischio infortuni/responsabilità civile collegata all’attività di cura;
  • Acquisto di prestazioni sociali;
  • Acquisto di prestazioni di sollievo presso centri diurni e semiresidenziali, per la parte che grava sulla quota a carico dell’assistito e sempre che non siano già coperte al 100% da altri finanziamenti regionali.

Scadenza domanda

Per presentare le domande c’è tempo fino alle ore 12 dell’8 marzo 2022: si potranno inoltrare le istanze a partire dall’8 febbraio. Le domande dovranno essere compilate e inviate sulla piattaforma online bandi.pugliaosciale.regione.puglia.it: la loro presentazione vede il possesso obbligatorio di credenziali SPID e attestazione ISEE ordinaria valida.