Comune di Taranto a sostegno del Banco Alimentare

Il Comune di Taranto sostiene l'iniziativa del Banco Alimentare, che prevede l'acquisto di buoni che i volontari useranno per fare la spesa per chi ne ha bisogno.

Banco alimentare Taranto

TARANTO – Il Comune di Taranto a sostegno del Banco Alimentare, questo è quanto affermato in una nota dell’amministrazione Melucci.

L’amministrazione Melucci quest’anno ha affiancato l’iniziativa storica del Banco Alimentare che quest’anno si svolge in modo dematerializzato.

Fino all’8 dicembre infatti, sarà possibile acquistare alle casse dei supermercati aderenti delle card che hanno un valore di 2 euro, 5 euro o 10 euro che successivamente saranno convertite in prodotti alimentari da consegnare alle persone e famiglie in difficoltà.

Il Sindaco Melucci ha affermato: non poteva mancare il sostegno al Banco Alimentare specie in questo frangente particolare che vede in difficoltà altre persone. Senza il Banco Alimentare e i volontari non potremmo far fronte all’esigenze di tante famiglie che si trovano in difficoltà.

Per questo motivo li ringraziamo per il lavoro che fanno per la comunità. Insieme al Banco Alimentare anche il Comune sta investendo un totale di 800 mila euro che serviranno per i buoni spesa e l’acquisto di beni di prima necessità.