“Io ti proteggo”: campagna solidale dei tifosi Taranto Calcio

Acquistando una mascherina in tessuto, si aiutano i bambini ricoverati al "Nadia Toffa"

0
115
Taranto
Taranto calcio, Riconoscimento editoriale: Taranto calcio

TARANTO “Io ti proteggo” è la campagna solidale che le associazioni:

  • Genitori di Onco-Ematologia Pediatrica di Taranto (A.G.T.O.E.);
  • Aps Taras 706 a.C.;
  • tifosi fuorisede del coordinamento “Danilo Fato”;
  • il gruppo “Taranto Mia”.

hanno lanciato per raccogliere fondi e comprare così quello che serve al reparto di Oncoematologia Pediatrica del SS. Annunziata. Si tratta del reparto dedicato a Nadia Toffa.

Per aderire all’iniziativa, si possono acquistare delle mascherine in tessuto con il simbolo di Taras. La mascherina è in cotone, è riutilizzabile e si può lavare. Il costo della mascherina è di 8 euro.

Tolti i costi di produzione, l’iniziativa sociale “Io ti proteggo” creerà un fondo per comprare gel disinfettante e presidi sanitari per affrontare l’emergenza anche nel delicato reparto.

Per maggiori informazioni su “Io ti proteggo”, ci si può rivolgere al sito ufficiale. Nel frattempo, nasce una polemica sull’uso del logo del Taranto nelle mascherine. Sulla vicenda risponde come segue l’Aps Taras 706 a.C.

“L’utilizzo commerciale del logo, registrato dall’associazione Taras, è concesso in via esclusiva al club: ogni impiego da parte di terzi deve essere concordato con il Taranto (…) . Si osservi che lo stesso trust non utilizza il logo del Taranto per scopi commerciali, come testimoniano le mascherine realizzate per la campagna solidale “Io mi proteggo””.

Così ha spiegato l’associazione in una nota stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui