Home Notizie Sociale Lego: raccolta mattoncini per costruire rampa per disabili

Lego: raccolta mattoncini per costruire rampa per disabili

La raccolta di mattoncini Lego non usati per costruire delle rampe per disabili: l’iniziativa a cura di Taranto StraOrdinaria e altre associazioni parte dal 30 maggio.

mattoncini lego

TARANTO – A Taranto domenica 30 maggio partirà l’iniziativa di raccolta dei mattoncini Lego non usati per costruire rampe per i disabili. Si tratta di un progetto gestito da Taranto StraOrdinaria, in collaborazione con altre associazioni quali Mister Sorriso e La Casa di Sofia, e ha come obiettivo quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti delle persone con disabilità e sulle loro problematiche, con focus sul bisogno di abbattere le barriere architettoniche.

Pezzi Lego in aiuto dei disabili: l’iniziativa dalla Germania

Proprio nel territorio tarantino ci sono diverse problematiche di questo tipo e da qui parte la campagna di sensibilizzazione informativa. L’idea originale parte dalla Germania, dove una ragazza di 25 anni sulla sedia a rotelle, Rita Ebel, ha iniziato a costruire rampe per disabili con i mattoncini Lego nella sua città. Il progetto sarà ora replicato a Taranto: ci sarà una raccolta di mattoncini che possono essere piastre di base (larghe 25,5 cm), mattoncini Basic (larghi e stretti) e quelli sottili.

La donazione può essere effettuata in diversi punti, come la Ludoteca le Muse Ludica (via Crispi 16), la Cooperativa Logos (via Genova 27/a), la Parrocchia Spirito Santo (via Lago d’Averno 8), l’OVS di Talsano (via Madonna delle Grazie 155). È possibile in alternativa contattare l’associazione all’indirizzo email tarantostraordinaria@gmail.com.

Exit mobile version