Progetto Abfo nel sociale ecco come funziona

Il nuovo progetto dell'associazione è un'iniziativa per aiutare le persone in difficoltà. Ecco in cosa consiste

0
78
sociale
Riconoscimento editoriale: Pagina facebook Ufficiale Ecosistema Taranto

TARANTO Abfo parte con una nuova iniziativa sociale. Infatti, parte il servizio di sostegno psicologico a distanza.

Durante il Coronavirus, infatti, è stato molto importante avere un sostegno psicologico anche per telefono, oppure via chat, video o email.

Così, le famiglie hanno potuto risolvere le loro difficoltà, acuite anche il fatto della convivenza forzata per via del lockdown.

Da questa esperienza, Abfo vuole creare un sostegno psicologico a distanza che sia in grado di seguire le persone anche dopo l’emergenza.

“Ci sono famiglie che hanno perso il lavoro, gente che ha dovuto chiudere la propria attività, ma anche tanti singoli anziani che soffrono la solitudine e che si rivolgono ai servizi sociali per avere un aiuto”.

Così ha spiegato l’iniziativa l’assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli. Quindi, la modalità a distanza non è un esigenza momentanea, ma diventa un servizio disponibile a prescindere dall’emergenza sanitaria.

Questo strumento non va a sostituire quelli che l’Abfo fa quotidianamente con appuntamenti in sede. Quindi, diventa qualcosa in più per chi ha bisogno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui