Rete oncologica pugliese: presentazione Favo

Ecco dove e come si terrà l'iniziativa sociale

rete oncologica pugliese
Riconoscimento editoriale: Elías Alarcón / Pixabay.com

TARANTO – La Rete oncologica pugliese verrà in aiuto dei malati oncologici, sfruttando conoscenze e strutture di tutto il territorio pugliese.

Quindi, il progetto sociale e sanitario avrà una presentazione speciale il prossimo 3 aprile alle ore 16:30 al Salone degli Specchi del Palazzo di Città di Taranto. Infatti, all’incontro, che terminerà alle ore 19:00, interverranno:

  • il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci;
  • Dott. Giovanni Gorgoni (Direttore Generale ARESS);
  • Dott. Antonio Delvino Direttore dell’Istituto Tumori di Bari e Presidente Unità di Coordinamento ROP;
  • Dott. Giammarco Surico Coordinatore Operativo UCooR;
  • Dott. Salvatore Pisconti, Coordinatore DIOnc Taranto;
  • Avv. Stefano Rossi, Direttore Generale dell’ASL di Taranto;
  • Giuseppe Stasolla, Presidente del Comitato Consultivo Misto dell’Asl di Taranto;
  • Francesco Riondino, Presidente dei CSV di Puglia.

Quindi, oltre a fare il punto sul progetto della Rete oncologica pugliese, si parlerà anche di certificato oncologico introduttivo.

Infine, l’iniziativa ha l’organizzazione Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia – Favo e dell’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” I.R.C.C.S. di Bari.

In più, all’incontro sarà presente anche il Cavalier Francesco Diomede (vicepresidente Favo) e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.