Derby Massafra Sava: le parole del ds Sgrona

Tutto pronto per la seconda giornata del campionato di eccellenza che si giocherà domenica 11 ottobre alle 15:30 nello stadio Francesco Camassa di Sava

Franco Sgrona e d'alena

MASSAFRA – Tutto pronto per la seconda giornata del campionato di eccellenza.

C’è grande voglia di riscatto tra i giallorossi pronti a cercare i primi tre punti nel derby con il Sava che si giocherà domani, domenica 11 ottobre alle 15:30 nello stadio Francesco Camassa di Sava.

La SSD Massafra 1963 del presidente Fernando Rubino e del tecnico Pasquale D’Alena ha sete di vittoria. A confermarlo anche il ds Franco Sgrona: «La squadra sta bene e sabato ha fatto la rifinitura in vista del Sava. Siamo consapevoli che la sfida di domenica prossima è troppo importante. Con il Matino non meritavamo il ko viste le, almeno, cinque palle gol avute e lo svantaggio subito su punizione. Ovviamente, dobbiamo essere più cinici.»

Da Sgrona qualche dettaglio in più sugli atleti giallorossi: «Manzari ha recuperato. C’è qualche problemino che il tecnico D’Alena saprà risolvere al meglio.»

Quanto alla squadra avversaria si preannuncia essere un osso duro: «Conosco benissimo questa squadra –afferma Sgrona – visto che sono stato a Taranto. Perciò, dico che sarà una partita dura. I savesi, in rosa, hanno calciatori esperti e vanno affrontati con grinta. Ogni partita ha una storia a sé – chiarisce il DS -. Il Sava ha una buona difesa ed è un avversario arcigno. Non possiamo sbagliare. Quella savese è una formazione ben messa in campo e che venderà cara la pelle …»

Grande attesa dunque per la seconda giornata di campionato.

Mariella Eloisia Orlando