Home Notizie Sport Addio Giovanni Carrino: morto un pilastro della boxe di Taranto

Addio Giovanni Carrino: morto un pilastro della boxe di Taranto

Lunedì 25 luglio è morto uno dei pilastri più importanti della boxe tarantina, Giovanni Carrino. Il ricordo della Quero-Chiloiro.

giovanni carrino

TARANTO – Il mondo della boxe tarantina saluta Giovanni Carrino, che si è spento lunedì 25 luglio 2022, dopo aver lottato duramente contro una lunga malattia con la quale ha avuto a che fare negli ultimi anni della sua vita. Carrino aveva 71 anni ed è stato un pilastro della boxe tarantina. Per lui il commosso ricordo della Quero-Chiloiro, la palestra dove è diventato un importante punto di riferimento.

Una carriera in nome della boxe

La sua carriera è iniziata con il cugino Vincenzo Quero, allenato da Galassi e poi da Curci. Poi è arrivata la nascita della Quero-Chiloiro: Carrino ha indossato anche la maglia azzurra, costellando una lunga carriera che da dilettantistica è diventata anche professionistica dal 1977 al 1986. Il suo bollettino recita 23 vittorie, 12 sconfitte e 2 pareggi.

Purtroppo, alla fine il ring dove ha lottato si è stretto sempre di più e il nemico era un altro tipo di nemico, difficile da vincere, ma che Carrino ha combattuto con dignità fino alla fine.

Exit mobile version