STATTE – Non è stata una stagione facile, considerando i numerosi infortuni che hanno ridotto la squadra, ma nonostante questo, ha raggiunto il suo obiettivo.

Molte le assenti fra cui Dos Santos, Giuliano e Ion, per motivi di salute e Gallo e Belam per squalifica.

Il quintetto era formato da Margarito in porta, Pereira, Russo, Violi e Mansueto. La squadra avversaria ha risposto con Macchia, Ribeirete, De Oliveira, Giannoccoli e Ciccarelli.

Prima a segnare Voli che riceve palla dalla destra e al nono arriva il gol di Mansueto. Violi ha la doppietta al quindicesimo. Accorcia le distanze il gol di Ribeirete che chiude la prima frazione di gioco.
Nella ripresa, è l’Italcave a spiccare e De Oliveira anima il match. E’ stato il momento giusto che le ioniche non si sono fatte sfuggire e Marangione mette il risultato al sicuro, assieme al gol di Russo.

Tony Marzella è molto felice del risultato e sottolinea la buona volontà delle atlete che mirano a conquistare i playoff. Non è stata una partita facile, considerando un cambio, ma nonostante tutto, l’Italcave si è fatta valere.

Mancavano tre punti e si è riusciti a raggiungere questo obiettivo. Da martedì si lavora per la trasferta di domenica prossima contro l’Olimpus.