AVETRANA – I prossimi mesi saranno decisivi per capire le sorti della squadra, il futuro è tutto da definire.

E’ terminata l’esperienza di tre anni nel massimo campionato dilettantistico regionale. Sono anni da non dimenticare, soprattutto da parte dei tifosi biancorossi che hanno vissuto delle emozioni forti.

Grande squadra fu quella che formava la rosa il primo anno con mister Gerardo Viscido e poi il campionato dello scorso anno, quando la squadra ha raggiunto i play off e ottenuto la promozione in serie D sfiorato.

E’ ancora presto per parlare di futuro, ma bisogna capire se si ripartirà dalla Promozione, puntando dagli atleti più talentuosi che si sono distinti nel girone di ritorno del campionato. In caso contrario si reperiranno, comunque, le risorse per un torneo importante.

Il patron Daniele Saracino ha lasciato un paio di mesi fa, ma grazie a lui ed a qualche altro operatore, l’Avetrana, in poco tempo ha scalato vertici che in passato non aveva mai raggiunto.  

Ora si deve guardare avanti e pensare al futuro.