SSD Massafra 1963: le dichiarazioni del DG Difino

Ultimata la campagna acquisti, la squadra giallorossa è già all'opera, dopo il pre ritiro a Castellaneta Marina il ritiro a Polla.

0
82
SSD Massafra 1963

MASSAFRA – Si scaldano i motori per la SSD Massafra 1963 che entra nella fase operativa dopo la corposa campagna acquisti.

La squadra giallorossa ha vissuto il pre – ritiro a Castellaneta Marina dove ci è iniziata una prima fase di allenamento. Lunedì 17 la partenza per Polla dove la squadra sta affrontando il ritiro che terminerà il 24 agosto prossimo.

A tracciare un bilancio sul mercato il direttore generale Pino Difino: «La squadra è pronta: siamo coperti in tutti i reparti con almeno due calciatori. Ritengo che abbiamo lavorato bene sia per qualità che per quantità.

I ragazzi sono tutti a disposizione e suderanno a Polla fino a lunedì 24 agosto. Abbiamo deciso, inoltre, di premiare alcuni under che puntelleranno l’organico. Al momento – ha continuato Difino – il nostro mercato è chiuso: non abbiamo altri obiettivi. Ci siamo messi a lavorare in anticipo, già da maggio, scegliendo i migliori atleti a disposizioni anche dalla serie D. Li abbiamo contatti prima che il mercato entrasse nel vivo.

Nella squadra giallorossa ci sono anche alcune conferme: «Con il nuovo staff tecnico – ha dichiarato Difino – abbiamo deciso il blocco di calciatori da confermare tra Massafra e Castelleneta. Gli ex giallorossi rimasti sono Bruno, Coronese e Marchionna.»

Da Difino anche qualche dichiarazione sul campionato «Al di la del nuovo format aspettiamo la composizione dei gironi. Anche se fosse stato un raggruppamento unico avremmo gestito ogni situazione alla stessa maniera. Hanno fatto questa scelta per limitare i costi alle società ed evidentemente per premiare chi, prima della sospensione delle competizioni, era ancora in corsa per giocarsi i play off. Fa piacere vedere che molte piazze importanti sono tornate in quinta serie. Gli obiettivi? Cercheremo di mantenere la categoria, poi quello che arriverà dopo, sarà ben accetto.»

Il direttore generale sulla squadra ormai completa afferma che: «Non ci sono problemi, al di la di qualche lieve acciacco dovuto alla ripartenza la squadra sta bene. Vantiamo di uno staff che segue al meglio l’intera rosa. Questo ritiro servirà tantissimo a conoscerci ed amalgamarci.»

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui